In the Web: Oct14

Rubrica mensile di articoli, recensioni e i saggi colti in rete: Zadie Smith sulla vita a Manhattan, Alexander Nazaryan su John Berryman, Geoff Dyer su John Coltrane, John Jeremiah Sullivan sull'origine del saggio come genere letterario, dagli archivi della 92Y di New York: «75 at 75: Writers on Recordings», C.K. Williams ricorda il suo amico e grande poeta Galway Kinnell...

La resistenza letteraria: Earl Lovelace

Riprendiamo un articolo di Matteo Campagnoli uscito sulla Domenica del «Sole 24 ORE» il 31 agosto. Un incontro con Earl Lovelace nella sua casa di Trinidad. Lovelace è stato tra gli ospiti di Babel 2014, dove ha condiviso il palco con la scrittrice e traduttrice Franca Cavagnoli.

Undici astri sull’epilogo andaluso

Un omaggio al grande poeta palestinese Mahmud Darwish: un esperimento di traduzione a più mani realizzato per l'edizione del festival dedicata alla Palestina. Versioni di Donata Berra, Vanni Bianconi, Franco Buffoni, Matteo Campagnoli, Fabio Pusterla, a partire da una traduzione interlineare di Chirine Haidar.

In the Web: Sept14

Rubrica mensile di articoli, recensioni e i saggi colti in rete: Masha Gessen su Lyudmila Ulitskaya, Damion Searls su San Girolamo, W.S. Merwin su Sir Thomas Wyatt e l'arte della traduzione, Marina Warner sull'accademia in Inghilterra, Tim Parks sui rimandi bibliografici nell'era di internet, Charles Simic sui piaceri del vino in New Hampshire e l'arrivo dell'autunno....

Un ricordo di Seamus Heaney

Ricordiamo Seamus Heaney con due testi scritti poco dopo la sua scomparsa il 30 agosto 2013 – l'elogio funebre pronunciato da Paul Muldoon e un ricordo di Matteo Campagnoli dei soggiorni a casa di Derek Walcott a St. Lucia –, la traduzione di Vanni Bianconi di una poesia dell'ultimo libro di Heaney,La catena umana, e un ritratto fotografico di Anna Leader.

Hurt into Poetry: sulla Grecia e la poesia

In questo articolo uscito sulla «L.A. Review of Books» il poeta greco-americano Stephanos Papadopoulos, ospite di Babel nel 2008 e primo autore pubblicato nella Collana Babel di Casagrande, ci parla dell’attuale disastro economico greco e della poesia, del suo stato attuale e di cosa può fare per il futuro di una nazione sempre più vicina al baratro.

babel_cat_small