Carlotta Bernardoni Jaquinta

Carlotta Bernardoni Jaquinta

Nata (1988) e cresciuta in Ticino, attualmente vive a Berna. Studia e lavora all’Università di Losanna dov’è assistente alla sezione di russo e scrive una tesi di dottorato sulle traduzioni italiane e francesi delle opere dell’autore russo contemporaneo Viktor Pelevine. Si occupa di traduzione e riletture come indipendente. Collabora con «Viceversa Letteratura» ed è membro del gruppo di preparazione degli Incontri di Bienne.

Serata d’apertura
Babel vi invita a Palazzo Civico per l’apertura ufficiale della dodicesima edizione e un aperitivo–cena, preparato da Etimo, in compagnia degli ospiti del festival. I primi incontri letterari sono con i giovani poeti del progetto Poethreesome, Gaia Grandin, Michael Fehr e Andrea Bianchetti, e con le scrittrici svizzere Anne Brécart e Monique Schwitter, e Carlotta Bernardoni Jacquinta che, al crepuscolo, muovono i primi passi verso quello che segue.

Palazzo Civico, venerdì 15 settembre, ore 18.00

babel_cat_small